Superbonus: importanti benefici dall’impatto sociale e ambientale, anche in termini di ritorni economici

Superbonus-110

Secondo il “primo Bilancio sociale e ambientale del Superbonus 110%”, promosso da Nomisma e Ance Emilia e presentato a Bologna il 13 luglio scorso in occasione del convegno “…C’è transizione senza superbonus?”, la misura fiscale può vantare una serie di benefici che lo rendono uno strumento imprescindibile per trainare il Paese verso una sana e completa transizione ecologica.

Con le sue agevolazioni, le detrazioni ed i rimborsi alle ristrutturazioni edilizie, i 38,7 miliardi di euro, fino ad ora investiti dallo Stato, hanno generato un valore economico di 124,8 miliardi di euro (pari al 7,5% del Prodotto interno lordo del Paese).

Per ogni beneficiario, Nomisma prevede che l’investimento statale consentirà di generare un risparmio annuo medio in bolletta di ben 500 euro.
Per quanto riguarda – invece – l’impatto ambientale, l’investimento effettuato pare abbia e possa ancora contribuire fattivamente sulla politica di transizione ecologica.

Continua la lettura

Superbonus 110%: circa 199.000 asseverazioni ed un totale maggiore di 35 miliardi di euro degli investimenti ammessi a detrazione.
Focus sulla Regione Lazio

Superbonus-110

Le asseverazioni per usufruire dell’agevolazione Superbonus 110%, al 30 giugno 2022, hanno raggiunto quota 199.124 per un valore totale di investimenti ammessi a detrazione di circa 35.2 miliardi di euro ed un onere a carico dello Stato di circa 27.4 miliardi relativo alle detrazioni maturate per i lavori conclusi.

È quanto emerge dalle tabelle mensili pubblicate da ENEA, che segnala la realizzazione del 70,8% dei lavori, per un valore di circa 24.9 miliardi.

Il 15,1% delle domande è stato presentato da condomini (30.167) per un valore di 17,3 miliardi (realizzati per un importo di 11.4 miliardi), mentre il 53,8% delle domande ha riguardato edifici unifamiliari (107.143), per un totale di investimenti di quasi 12 miliardi (realizzati per un importo di circa 8.9 miliardi).
Il 31,0% delle asseverazioni ha riguardato unità indipendenti, per un valore di circa 5,9 miliardi (realizzati per un importo di circa 4.6 miliardi).

Continua la lettura

Super Ecobonus 110%: ad aprile 2022, circa 30 miliardi di oneri a carico dello Stato e condomini con fabbisogno energetico medio abbattuto del 53%

Superbonus-110

Il Superbonus edilizio costa una sproposito, ma almeno, dal punto di vista immobiliare, sta funzionando.
Anche questo è un dato di cui il Governo dovrà tener conto per decidere se, e in quali forme, continuare a sostenere i lavori di riqualificazione energetica.

Che il superbonus possa proseguire molti anni come oggi, al 110%, è ormai escluso.
Di recente, lo stesso presidente del Consiglio Mario Draghi, ha stigmatizzato l’esborso per le casse dello Stato, accennando addirittura a costi triplicati rispetto a una condizione di normalità.

Continua la lettura

SUPERBONUS 110%: famiglie attive in crescita, ma nuova cessione del credito è ostacolo per il 23% di quelle interessate

Superbonus-110

“L’interesse al Superbonus sembra dare segnali di rallentamento.
Da un lato diminuiscono le famiglie interessate alla misura, che passano dai 9,4 milioni registrati a Novembre 2021 ai 7,5 milioni di Marzo 2022, a causa della sfiducia sulle possibilità di mercato e sulle modalità di proroga.
Dall’altro lato, in questo inizio d’anno, si evidenzia un calo nel ritmo di crescita degli interventi, legato alle incertezze e all’impatto delle recenti normative sulla cessione del credito”

ha affermato Marco Marcatili, Responsabile Sviluppo Nomisma, in occasione della nuova release del 110% Monitor, l’osservatorio Nomisma che monitora l’andamento degli interventi di riqualificazione energetica e sismica soggetti al superbonus.

Continua la lettura

NOTARIATO: la guida aggiornata sui bonus e le agevolazioni fiscali 2022

Notariato. La guida ai bonus fiscali e agevolazioni

E’ stata aggiornata sulla base della delle novità introdotte dalla legge 30/12/2021 n. 234 (legge di Bilancio 2022) la Guida alle agevolazioni fiscali per interventi di rigenerazione del patrimonio immobiliare “Immobili e bonus fiscali 2022” realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato e 14 Associazioni dei Consumatori.

La guida è stata realizzata in formato digitale per garantire ai cittadini, ma anche ai professionisti e agli operatori del settore, di disporre di uno strumento costantemente al passo con le novità normative e in grado di fornire un concreto supporto per districarsi nella complessità della materia.

Continua la lettura

SUPERBONUS: 18,3 mld il totale degli interventi ammessi

ENEA dati superbonus gennaio 2022

Il Superbonus continua a generare investimenti e spese.
I dati comunicati dall’ENEA, con l’aggiornamento al 31 gennaio del 2022, indicano che la somma totale degli interventi ammessi alla detrazione ammonta a 18,3 miliardi di euro.

La cifra è destinata a generare 20,17 miliardi di detrazioni a carico dello Stato ed il totale degli interventi già conclusi ammonta a 12,74 miliardi.

Continua la lettura