Superbonus 110%: semplificare il percorso con legge delega (193 interventi presentati e autorizzati in circa 20 giorni)

superbonus-110 percento strutturale
Il ministro per lo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, si è espresso in audizione presso la commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria, precisando che:

“Le norme che sovrintendono alle varie forme di incentivo fiscale per l’edilizia, incluso il Superbonus del 110%, sono molto complesse, dunque è tempo di pensare ad un testo unico.
Per arrivare al testo unico serve però una legge delega, non vedo altro modo per intervenire su questo tema”.

Aggiungendo che la volontà del governo e delle forze politiche, è quella di prorogare la misura del superbonus al 110%.
Chiarendo quindi le intenzioni dell’esecutivo, dopo le polemiche che erano divampate per la mancata proroga pluriennale della misura in manovra.

Continua la lettura

Superbonus 110%: alcuni chiarimenti da parte dell’ENEA

Superbonus FAQ ENEA

L’ENEA ha redatto e pubblicato – in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico ed in condivisione con l’Agenzia Delle Entrate – le risposte alle domande più frequenti (FAQ) in merito al Superbonus 110%.
Queste le domande e le risposte fornite:

1) Le spese sostenute a partire dal 1° luglio 2020, per gli interventi che iniziati prima di tale data, a quali condizioni sono ammissibili alle detrazioni del 110%? Quali documenti bisogna produrre in questi casi?

2) È possibile realizzare più interventi trainanti contemporaneamente?

Continua la lettura

SUPERBONUS 110%: operativi i decreti ministeriali

MISE-Superbonus-110-percento

Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale avvenuta ieri sera, sono diventati pienamente operativi i decreti emanati dal Ministro Patuanelli riguardanti il Superbonus e il Sismabonus al 110%, introdotti dal decreto Rilancio.

Si tratta di misure che hanno l’obiettivo di favorire gli interventi di efficientamento energetico e antisismici, nonchè l’installazzazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

In particolare, i due provvedimenti ministeriali definiscono sia i requisiti tecnici per accedere alle agevolazioni fiscali sia la modulistica e le modalità di trasmissione dell’asseverazione.

Continua la lettura

SUPERBONUS 110%: il provvedimento potrebbe diventare strutturale

superbonus-110 percento strutturale
Superbonus, la misura diventerà strutturale: l’annuncio del Ministro del MISE, Stefano Patuanelli, apre le porte all’ecobonus e sismabonus al 110%, come misura permanente tra le agevolazioni fiscali per la casa.

Ma cosa cambia dal punto di vista pratico?
Quando una misura diventa strutturale significa, appunto, che entra a far parte dei provvedimenti messe a disposizione per il contribuente in modo permanente.
Nei giorni scorsi si parlava di una possibile proroga del superbonus fino al 2023, ma a quanto pare il Governo ha in mente un piano più lungo per il superbonus.

Continua la lettura

ROMA: analisi del valore del patrimonio abitativo

ROMA-Distribuzione-Valore-medio-unitario-delle-abitazioni-nelle-zone-OMI
All’interno della settima edizione di “Gli Immobili in Italia – 2019″, realizzata dall`Agenzia delle Entrate e dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell`Economia, si evidenziano alcuni dati relativi all’analisi del valore dello stock abitativo nella città di Roma.

Nella città di Roma, il valore complessivo delle abitazioni (stimato per il 2016) è pari a circa 460 miliardi di Euro.
La superficie media di un’abitazione ubicata nella capitale è di mq 103, con un valore medio di circa 323.000 Euro (3.150 €/mq).

Continua la lettura

ROMA: analisi degli utilizzi delle abitazioni di proprietà delle persone fisiche

Utilizzo delle abitazioni di proprietà delle persone fisiche a Roma
All’interno della settima edizione di “Gli Immobili in Italia – 2019″, realizzata dall`Agenzia delle Entrate e dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell`Economia, si evidenziano alcuni dati relativi all’utilizzo delle abitazioni di proprietà delle persone fisiche nella città di Roma.

I dati evidenziano che circa il 71% dello “stock residenziale” è impiegato come abitazione principale, mentre una quota vicino al 14% delle abitazioni è data in locazione.
Si osserva, inoltre, che il 2,5% viene concesso in comodato ai familiari, mentre rimane a disposizione dei proprietari più del 7% delle abitazioni.

Continua la lettura