Mercato immobiliare residenziale: le preferenze delle famiglie italiane, nel sondaggio di Tecnoborsa

immagine relativa all'analisi del Mercato immobiliare residenziale, con le preferenze delle famiglie italiane, nel sondaggio di Tecnoborsa

Sono stati pubblicati ieri i principali risultati dell’indagine periodica “Le Famiglie Italiane e il Mercato Immobiliare” condotta da Tecnoborsa (società consortile emanata dalle Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura), per analizzare il mercato immobiliare italiano, focalizzando l’attenzione sulla domanda e sull’offerta da parte delle famiglie.

L’analisi, basata sui dati raccolti nel biennio 2022-2023, ha coinvolto un campione di circa 2.100 famiglie e viene effettuata, ogni due anni, su nuclei distribuiti nei 54 comuni principali e nelle sei grandi città del paese.
Grazie a una serie storica consolidata, questo studio è in grado di offrire un’analisi approfondita del settore immobiliare residenziale, con una particolare attenzione alle motivazioni che hanno determinato le scelte effettuate.

Continua la lettura

Qualità della vita e dei servizi nelle città: cosa ne pensa chi le abita?

Immagine di molte persone che passeggiano in una strada, con un tablet che rappresenta i risultati dell'indagine Qualità della vita e dei servizi nelle città europee

L’indagine Quality of life in European cities condotta dalla Commissione Europea, con il contributo dell’ISTAT, mira a valutare la qualità della vita percepita in 85 città europee, tra cui 26 città italiane.
Con l’obiettivo di rilevare le opinioni dei cittadini interpellati, per comprendere come migliorare le politiche urbane.

La rilevazione si inserisce nel filone di studi sulla “life satisfaction” e mira a misurare vari aspetti, sia in termini generali che rispetto a specifici aspetti.
Tra questi il lavoro, i servizi pubblici, la sicurezza, l’ambiente, l’amministrazione locale, la capacità inclusiva della città, il sostegno delle reti sociali, la fiducia verso i concittadini e le opportunità offerte dalla città nell’ambito del trovare un buon lavoro o un alloggio.

Continua la lettura

Mercato immobiliare: prezzi stabili, domanda e offerta debole, ma migliori aspettative secondo gli operatori del settore

Grafici dell'andamento dei prezzi, dei tempi di vendita e dello sconto praticato nel primo trimestre 2024, nel sondaggio congiunturale della Banca D'Italia condotto sugli operatori del settore immobiliare

Secondo l’indagine condotta dalla Banca D’Italia, in collaborazione con Tecnoborsa e Agenzia delle Entrate (OMI), presso un campione di agenti immobiliari dal 27 marzo al 29 aprile 2024, nel primo trimestre sono rimasti nettamente prevalenti i giudizi di stabilità dei prezzi delle abitazioni.

Anche se la percentuale di operatori che hanno riportato un aumento delle quotazioni, pur rimanendo minoritaria, è lievemente cresciuta.

Continua la lettura

Fuga dalla città? No, grazie (costi delle abitazioni permettendo …)

Immagine che rappresenta una città e alcune case in campagna, con una persona che è nel dubbio di quale contesto abitativo scegliere

Fuga dalla città?
In era Covid era diventato un mantra per molti cittadini italiani, il cui confinamento forzato aveva riacceso il desiderio di spazi aperti e l’interesse per le case in contesti rurali e piccoli centri.

Secondo il portale immobiliare Idealista, questo interesse ha raggiunto il suo picco nel terzo trimestre del 2020, rappresentando il 10,3% dei contatti per abitazioni in comuni con meno di 5.000 abitanti rispetto al totale delle richieste degli utenti.
Tuttavia, tre anni dopo, nel quarto trimestre del 2023, i dati indicano un calo del desiderio di trasferirsi verso queste zone, con la domanda relativa alle abitazioni in comuni sotto i 5.000 abitanti scesa all’8,2%.

Continua la lettura

Europe’s Best Cities 2024: nella classifica delle 100 migliori città d’Europa, prima Londra, Roma al quarto posto, Milano al decimo

Immagine della copertina del magazine Europe’s Best Cities 2024

Il rapporto Europe’s Best Cities 2024 ha classificato le prestazioni complessive delle principali città con popolazione superiore ai 500.000 abitanti, combinando i dati statistici provenienti da oltre 500 città globali con alcuni indicatori di percezione dei residenti e dei visitatori.
Considerando le valutazioni qualitative e le recensioni generate dagli utenti in canali digitali come Tripadvisor, Google, Facebook e Instagram, oltre alle raccomandazioni da parte di residenti e visitatori.

Utilizzando la combinazione unica di prestazioni statistiche e valutazioni qualitative di Resonance Consulting (società internazionale che crea strategie, piani, marchi e campagne trasformative che consentono a destinazioni, città e comunità di realizzare il loro pieno potenziale), si sono interpretati questi dati attraverso la lente di tre fattori chiave: vivibilità, amabilità e prosperità, per definire il punteggio di ogni singola città.

Continua la lettura

Mercato immobiliare: prezzi stabili, domanda e offerta debole, incremento dei canoni di locazione nel IV trimestre 2023, secondo gli operatori del settore

Grafico che rappresenta l'opinione degli operatori del settore immobiliare sull'andamento dei prezzi degli immobili, dei tempi di vendita e degli sconti applicati, nel 4 trimestre del 2023

Secondo l’indagine condotta dalla Banca d’Italia, Tecnoborsa e Agenzia delle Entrate – presso 1.501 agenti immobiliari, dall’8 gennaio al 5 febbraio del 2024 – la dinamica congiunturale dei prezzi delle abitazioni nel IV trimestre del 2023 si sarebbe nel complesso attenuata.

Restano prevalenti infatti, per oltre due terzi degli operatori, i giudizi di stabilità.

Continua la lettura