ISTAT: incremento dei permessi di costruire (+4,3%) per il settore residenziale, nel 1° trimestre 2024

ISTAT: grafico dell'andamento dei permessi di costruire e delle superfici dal 2012 al primo trimestre 2024

Nel primo trimestre 2024, sulla base delle autorizzazioni riguardanti il comparto residenziale, si stima una crescita congiunturale sia del numero di abitazioni (+4,3%) sia della superficie utile abitabile (+3,9%), al netto dei fattori stagionali.
Registrando il livello più elevato degli ultimi sette trimestri.

L’edilizia non residenziale registra, invece, una consistente flessione (-8,5%) delle superfici complessive, rispetto al quarto trimestre 2023 (con un totale di circa 2,54 milioni di metri quadrati, rispetto ai circa 2.775.000 precedenti).

Continua la lettura

ISTAT: forte incremento dei permessi di costruire (+28,3% congiunturale) per il settore non residenziale, nel 4° trimestre 2023

Nel quarto trimestre 2023, sulla base delle autorizzazioni riguardanti il comparto residenziale, si stima una lieve crescita congiunturale sia del numero di abitazioni (+0,1%) sia della superficie utile abitabile (+0,6%), al netto dei fattori stagionali.

L’edilizia non residenziale registra, invece, un significativo incremento (+28,3%) rispetto al terzo trimestre 2023.

Continua la lettura

ISTAT: sostanziale stabilità del numero dei permessi di costruire del settore residenziale, ma sensibile diminuzione del non residenziale (congiunturale -13,9%, tendenziale -6,6%), nel 3° trimestre 2023

Grafico ISTAT che rappresenta l'andamento del numero di permessi di costruire e della superficie abitabile dell'edilizia residenziale e non residenziale dal I trimestre 2016 al III trimestre 2023

Nel terzo trimestre 2023, sulla base delle autorizzazioni riguardanti il comparto residenziale, si stima una stabilità del numero di abitazioni e un lieve aumento della superficie utile abitabile (+0,3%) rispetto al trimestre precedente.
L’edilizia non residenziale registra, invece, un consistente calo (-13,9%) rispetto al secondo trimestre 2023.

La stima del numero di abitazioni dei nuovi fabbricati residenziali, al netto della stagionalità, è stata pari a circa 13.606 unità, mentre la superficie utile abitabile si è attestata poco al di sopra degli 1,19 milioni di metri quadrati.
Quella non residenziale, invece, è risultata essere di circa 2,37 milioni di metri quadrati.

Continua la lettura

ISTAT: diminuzione congiunturale (-5,2%) e tendenziale (-16,1%) del numero dei permessi di costruire del settore residenziale, nel 2° trimestre 2023

Grafico dell'ISTAT relativo all'andamento del numero dei permessi di costruire del settore residenziale, nel 2° trimestre 2023

Nel secondo trimestre 2023, sulla base delle autorizzazioni riguardanti il comparto residenziale, si stima un calo congiunturale del 5,2% sia del numero di abitazioni che della superficie utile abitabile.

L’edilizia non residenziale, invece, cresce dell’8,9%, rispetto al trimestre precedente.

Continua la lettura