Canoni di locazione: richieste medie in aumento ad agosto 2022 (Comune di Roma +0,4% mensile, +2,4% annuale)

Canoni di locazione
Analizzando i dati del mese, emerge in tutto il Paese, ancora una volta, una curva in salita, seppur leggera.
I costi della vita si fanno più alti, soprattutto nel confronto con il 2021, anche quando si parla di affitti.

Canoni, dunque, più cari un pò ovunque.
Il Comune di Roma evidenzia un canone medio di 14,3 euro/m2, con un incremento congiunturale dello 0,4% e tendenziale del 2,4%.

Continua la lettura

Canoni di locazione: richieste medie in aumento a luglio 2022 (Comune di Roma +0,7% mensile, +1,9% annuale)

Canoni di locazione

Ancora una volta, a luglio 2022, i canoni di locazione in Italia sono in leggera crescita.
L’inflazione e, di conseguenza il costo della vita che si alza, influiscono anche sugli affitti.

Questo rincaro dei canoni è emerso dallo studio dell’Osservatorio mensile di Immobiliare.it, che registra – rispetto a giugno 2022 – un +1,2% nelle città con più di 250.000 abitanti (nello specifico, una media di 14,8 euro/m2) ed un 1,4% in quelle con meno di 250.000 abitanti (media di 9,4 euro/m2).
Il Comune di Roma evidenzia un canone medio al m2 di 14,2 euro, con un incremento congiunturale dello 0,7% e tendenziale del 1,9%.

Continua la lettura

Canoni di locazione: richieste medie in aumento a giugno 2022 (Comune di Roma +0,3% mensile, +0,9% annuale)

Canoni di locazione

I canoni di locazione in Italia a giugno 2022, analizzando gli ultimissimi dati, sono da Nord a Sud (Isole comprese) in crescita.

Questo rincaro dei canoni è emerso dallo studio dell’Osservatorio mensile di Immobiliare.it, che registra rispetto a maggio 2022 un +1,6% nelle città con più di 250.000 abitanti (nello specifico, una media di € 14,6 al mq) e un +4% in quelle con meno di 250.000 abitanti (€ 9,2 al mq).
Il Comune di Roma evidenzia un canone medio al mq di 14,1 euro, con un incremento congiunturale dello 0,3% e tendenziale del 0,9%.

Continua la lettura

Compravendita di abitazioni in crescita nel primo quadrimestre 2022, ma con minore intensità

Dopo il boom del 2021, il numero di compravendite di abitazioni cresce ancora nel primo quadrimestre 2022, ma con minore intensità, ovvero è stabile sui livelli dell’ultimo quadrimestre del 2021.
Questo, secondo il giudizio del 54,2% degli operatori immobiliari interpellati da Fimaa, Federazione italiana mediatori agenti d’affari, aderente a Confcommercio-Imprese per l’Italia.

Ciò avviene per due motivi:

  • la domanda per acquisto che è percepita ancora dinamica, come nel 2021, dal 56,3% degli agenti immobiliari;
  • la quantità di offerta in vendita, che viene percepita in riduzione dal 51,2%.

Continua la lettura

Canoni di locazione: ad aprile 2022 richieste medie in aumento, con qualche eccezione (Comune di Roma variazione mensile 0,0% | annua -0,6%)

Canoni di locazione

I canoni di locazione e affitto crescono in maniera costante e uniforme sul tutto il territorio nazionale ad aprile 2022.
Tutte le aree sul territorio italiano hanno registrato un aumento nell’andamento, con una media nazionale pari allo 0,8% rispetto al mese precedente e del 2,7% rispetto allo stesso momento l’anno scorso.

L’Osservatorio mensile di Immobiliare.it registra una richiesta media di 11,5 euro. Ma vediamo ora insieme quali sono i dati delle diverse regioni italiane, area per area:

Continua la lettura

LOCAZIONE: quanti mesi occorrono per trovare l’inquilino giusto, nelle grandi città italiane?

Tempi-medi-di-permanenza-annunci-di-locazione-in-Italia

Quando si parla di locazione ci sono sempre due parti che si confrontano: il locatore, colui che propone sul mercato un immobile in affitto, e chi invece sta cercando una casa in cui vivere per un breve o lungo periodo.

Ciò che li accomuna sono le tempistiche: chi affitta spera di locare l’abitazione nel più breve tempo possibile, allo stesso modo chi cerca vorrebbe trovare in un tempo ragionevole una casa adeguata alle sue esigenze.

Si scopre così che a Roma, per esempio, il tempo di permanenza medio degli annunci in locazione è di 3 mesi, con diminuizione a 2,9 in presenza di arredamento ed un aumento a 3,3 nel caso l’immobile ne sia privo.

Continua la lettura