EFFICIENZA ENERGETICA DELLE ABITAZIONI: il 76% degli immobili in vendita è in classe “E” o inferiori

Importanza della Classe energetica nella ricerca di una casa

Il caro bollette ha portato in primo piano nel comparto immobiliare una di quelle caratteristiche nel passato meno attenzionate: la classe energetica.

Ma la situazione a livello di efficienza energetica delle abitazioni degli italiani è nera come la si dipinge?
Stando ai dati di Immobiliare.it Insights, la business unit specializzata in studi di mercato di Immobiliare.it, il portale immobiliare leader in Italia, la risposta è sì.

Andando ad analizzare lo stock degli immobili in vendita, infatti, attualmente il 76% è a bassa efficienza energetica (classe E o inferiore), in aumento di quasi il 10% rispetto a 5 anni fa.
L’11% si qualifica come ad elevata efficienza (classe A o superiore) e solitamente si tratta di edifici di nuova costruzione.

Continua la lettura

ABITAZIONI: rilevamento dei prezzi negli annunci di vendita, a settembre 2022 (Comune di Roma -0,1% mensile, +1,7% annuale)

Prezzi-delle-case-in-Italia

Analizzando i dati dell’Osservatorio mensile di Immobiliare Insights, si intravede uno scenario che risente fortemente delle dinamiche politiche ed economiche.

Investire nel “mattone” sembra essere sempre una scelta saggia, perché un immobile è il “bene rifugio” per eccellenza.
Ma quali sono stati i prezzi richiesti per gli appartamenti in vendita in Italia, a settembre 2022?

Continua la lettura

CASA: per quasi metà degli italiani (45,8%) il mattone è un buon investimento (soprattutto nella macroarea centro)

Investimento economico nella casa

Gli italiani continuano a credere nell’investimento nel mattone.
Nonostante l’aumento dei tassi di interesse sui mutui e il contesto economico generale, che potrebbero portare al calo dei prezzi delle abitazioni nei prossimi mesi, per quasi metà degli italiani puntare sul mattone resta ancora un buon investimento, secondo un’indagine di “Prima Assicurazioni” commissionata a Nielsen.

A dispetto della crisi e dell’aumento dei tassi, il 45,8% degli italiani intervistati è infatti convinto che la casa resti un buon investimento e che i prezzi non potranno scendere troppo e prima o poi risaliranno.

Continua la lettura

Analisi sulla variabilità del prezzo/m2 in relazione alle dimensioni, negli annunci di vendita delle abitazioni (focus su Roma)

Prezzi delle case

In un’analisi del portale immobiliare “Idealista.it”, sui prezzi presenti all’interno degli annunci pubblicati, si rileva quale sia la variabilità del prezzo/m2 in relazione alle dimensioni delle abitazioni proposte.

Si evidenzia, quindi, come tale prezzo varii anche in base alle dimensioni dell’abitazione, essendo generalmente tanto più caro quanto più piccola è la proprietà (per motivi relativi al minor importo finale dell’operazione).
Tale relazione si mantiene quasi sempre valida, con l’aumentare delle metrature.

Continua la lettura

ISTAT: aumento congiunturale (+2,3%) e tendenziale (+5,2%) dei prezzi delle abitazioni (soprattutto nuove), nel II trimestre 2022

ISTAT-prezzi-delle-abitazioni-nuove-ed-esistenti-2010-al-secondo-trimestre-2022

Secondo le stime preliminari, nel secondo trimestre 2022 l’indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) acquistate dalle famiglie, per fini abitativi o per investimento, aumenta del 2,3% rispetto al trimestre precedente e del 5,2% nei confronti dello stesso periodo del 2021 (era +4,5% nel primo trimestre 2022).

L’aumento tendenziale dei prezzi delle abitazioni è attribuibile, in particolar modo, a quelli delle abitazioni nuove che crescono del 12,1% (in forte accelerazione rispetto al +5,0% del primo trimestre).
Crescono anche i prezzi delle abitazioni esistenti (+3,8%, in lieve rallentamento dal +4,4% del trimestre precedente).

Continua la lettura

ROMA: incremento tendenziale (+11,1%) del numero di compravendite di abitazioni, nel II trimestre 2022

OMI-statistica-storica-residenziale-dal-2011-II-trimestre-2022-ROMA

All’interno delle statistiche relative alle compravendite immobiliari del secondo trimestre 2022, elaborate dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, si evidenziano alcuni dati relativi alla città di Roma.

Elenchiamo di seguito gli specifici ed interessanti numeri:

Numero di transazioni (NTN):

II Trim 2021 III Trim 2021 IV Trim 2021 I Trim 2022 II Trim 2022
10.480 8.726 10.962 9.226
11.642

Variazione tendenziale annua di abitazioni compravendute:

I trim 2022/I trim 2021 II trim 2022/II trim 2021
+6,4% +11,1%

Continua la lettura