Mercato immobiliare: stabilità dei prezzi, domanda e offerta debole, incremento dei canoni di locazione, nel IV trimestre 2023

Grafico che rappresenta l'andamento dei prezzi degli immobili, dei tempi di vendita e degli sconti applicati, nel 4 trimestre del 2023

Secondo l’indagine condotta dalla Banca d’Italia, Tecnoborsa e Agenzia delle Entrate, presso 1.501 agenti immobiliari dall’8 gennaio al 5 febbraio del 2024, la dinamica congiunturale dei prezzi degli immobili nel IV trimestre del 2023 si sarebbe nel complesso attenuata.

Restano prevalenti, per oltre due terzi degli operatori, i giudizi di stabilità.

Continua la lettura

MUTUI | Roma: più famiglie hanno acquistato senza, ma salgono i finanziamenti fino al 30% del valore dell’immobile e scendono quelli oltre il 40%

Grafico che rappresenta l'andamento delle richieste di mutuo a Roma, risultante dall'indagine di Tecnonorsa, rappresentate nell'articolo: MUTUI | Roma: in calo il numero di richieste, salgono i finanziamenti fino al 30% del valore dell’immobile, scendono quelli oltre il 40%

Tra coloro che hanno acquistato una casa a Roma, il 55,1% degli intervistati da Tecnoborsa ha dichiarato di aver acceso un finanziamento o un mutuo.
Questo valore è sceso rispetto a quello rilevato nelle Indagini precedenti, raggiungendo il minimo storico.

Tale andamento è dovuto sia all’innalzamento dei tassi d’interesse, quanto alla stretta creditizia attuata dagli Istituti di credito.

Continua la lettura

Previsioni immobiliari a Roma: crescono le intenzioni di acquisto, diminuiscono quelle di vendita

Grafico che rappresenta le intenzioni di acquisto dichiarate nell'indagine di Tecnonorsa, rappresentate nell'articolo: Previsioni immobiliari a Roma: crescono le intenzioni di acquisto, diminuiscono quelle di vendita

Secondo il rapporto ‘La casa ideale a Roma – indagine sull’idea di abitazione delle famiglie romane’, realizzata da Tecnoborsa e relativa al biennio 2023-2024, il 5,9% delle famiglie romane ha espresso il desiderio di acquistare un’abitazione.
Valore più alto di quello registrato nelle indagini precedenti.

Questa intenzione, che non sempre si trasforma in un dato di fatto, deriva molto probabilmente dal voler approfittare del calo dei prezzi in corso, confidando che ciò prosegua.

Continua la lettura

Mercato immobiliare di Roma: incremento degli acquisti per abitazione principale (+15,6%) e piccoli tagli (+8%), negli ultimi due anni

Grafico relativo all'utilizzo degli immobili acquistati, per l'articolo sul mercato immobiliare di Roma, che ha evidenziato l'incremento degli acquisti per abitazione principale (+15,6%) e dei piccoli tagli (+8%), negli ultimi due anni

A Roma, nel biennio 2021-2022, il 7,1% degli intervistati ha acquistato un’abitazione.
Rispetto al biennio precedente, nella Capitale si è registrato un lieve incremento dello 0,7%, tornando ai valori rilevati nell’Indagine 2019.

Questa, in sintesi, una delle molteplici evidenze del rapporto ‘La casa ideale a Roma – indagine sull’idea di abitazione delle famiglie romane’, realizzata da Tecnoborsa (società per lo sviluppo del mercato immobiliare), grazie al sostegno della Camera di Commercio di Roma e con la collaborazione di RuR (Rete urbana delle Rappresentanze).

Continua la lettura

Il panorama abitativo a Roma: tra proprietà (73,4%), locazione e differenze demografiche

Immagine della città di Roma, per l'articolo sul panorama abitativo a Roma: tra proprietà (73,4%), locazione e differenze demografiche

Tecnoborsa (società per lo sviluppo del mercato immobiliare, riconducibile al sistema delle Camere di Commercio che gestisce anche la Borsa immobiliare di Roma), da diversi anni approfondisce le dinamiche collegate al rapporto tra le famiglie e i temi dell’abitare, analizzati in funzione del mercato immobiliare.

A questo scopo, con il proprio Centro Studi sull’Economia Immobiliare, ha recentemente pubblicato ‘La casa ideale a Roma – indagine sull’idea di abitazione delle famiglie romane’, offrendo un’interessante panoramica sulle dimensioni e caratteristiche delle abitazioni, con una grande quantità di informazioni di rilievo non solo per gli operatori del settore.

Continua la lettura

Sondaggio congiunturale | 2° trimestre 2023: calo dei prezzi degli immobili residenziali, tempi di vendita e sconto medio leggermente aumentato, difficoltà nel reperimento del mutuo da parte degli acquirenti

Immagine del Sondaggio congiunturale sul mercato abitazioni 2° trimestre 2023

Secondo l’indagine condotta dalla Banca d’Italia, Tecnoborsa e Agenzia delle Entrate, dal 19 giugno al 19 luglio 2023 presso 1.455 agenti immobiliari, nel 2° trimestre 2023 sono divenute più diffuse le indicazioni di un calo dei prezzi degli immobili residenziali.
Seppure in presenza di una quota ancora maggioritaria di giudizi di stabilità.

Il saldo tra giudizi di aumento e diminuzione è diventato negativo, riportandosi sui livelli dell’inizio del 2021.

Continua la lettura