Mercato immobiliare: prezzi stabili, domanda e offerta debole, ma migliori aspettative secondo gli operatori del settore

Grafici dell'andamento dei prezzi, dei tempi di vendita e dello sconto praticato nel primo trimestre 2024, nel sondaggio congiunturale della Banca D'Italia condotto sugli operatori del settore immobiliare

Secondo l’indagine condotta dalla Banca D’Italia, in collaborazione con Tecnoborsa e Agenzia delle Entrate (OMI), presso un campione di agenti immobiliari dal 27 marzo al 29 aprile 2024, nel primo trimestre sono rimasti nettamente prevalenti i giudizi di stabilità dei prezzi delle abitazioni.

Anche se la percentuale di operatori che hanno riportato un aumento delle quotazioni, pur rimanendo minoritaria, è lievemente cresciuta.

Continua la lettura

ROMA | Tecnoborsa: nel 2023 circa il 67% dell’attività degli operatori accreditati ha riguardato la vendita (+3,5%), con tempi di collocamento dimezzati rispetto al 2022

Immagine della città di Roma, con grafici e dati per l'analisi del mercato immobiliare del 2023

Il Listino Ufficiale della Borsa Immobiliare di Roma, oltre a riportare semestralmente le quotazioni immobiliari dell’Area Metropolitana di Roma Capitale, presenta un apposito capitolo dedicato all’Osservatorio Immobiliare con i principali dati relativi al mercato di riferimento.

In particolare, l’Osservatorio ha al proprio interno una sezione specifica in cui vengono analizzate le principali informazioni (fornite dagli Agenti Accreditati BIR) sugli immobili transati dagli stessi.

Continua la lettura

Mercato immobiliare: prezzi stabili, domanda e offerta debole, incremento dei canoni di locazione nel IV trimestre 2023, secondo gli operatori del settore

Grafico che rappresenta l'opinione degli operatori del settore immobiliare sull'andamento dei prezzi degli immobili, dei tempi di vendita e degli sconti applicati, nel 4 trimestre del 2023

Secondo l’indagine condotta dalla Banca d’Italia, Tecnoborsa e Agenzia delle Entrate – presso 1.501 agenti immobiliari, dall’8 gennaio al 5 febbraio del 2024 – la dinamica congiunturale dei prezzi delle abitazioni nel IV trimestre del 2023 si sarebbe nel complesso attenuata.

Restano prevalenti infatti, per oltre due terzi degli operatori, i giudizi di stabilità.

Continua la lettura

MUTUI | Roma: più famiglie hanno acquistato senza, ma salgono i finanziamenti fino al 30% del valore dell’immobile e scendono quelli oltre il 40%

Grafico che rappresenta l'andamento delle richieste di mutuo a Roma, risultante dall'indagine di Tecnonorsa, rappresentate nell'articolo: MUTUI | Roma: in calo il numero di richieste, salgono i finanziamenti fino al 30% del valore dell’immobile, scendono quelli oltre il 40%

Tra coloro che hanno acquistato una casa a Roma, il 55,1% degli intervistati da Tecnoborsa ha dichiarato di aver acceso un finanziamento o un mutuo.
Questo valore è sceso rispetto a quello rilevato nelle Indagini precedenti, raggiungendo il minimo storico.

Tale andamento è dovuto sia all’innalzamento dei tassi d’interesse, quanto alla stretta creditizia attuata dagli Istituti di credito.

Continua la lettura

Previsioni immobiliari a Roma: crescono le intenzioni di acquisto, diminuiscono quelle di vendita

Grafico che rappresenta le intenzioni di acquisto dichiarate nell'indagine di Tecnonorsa, rappresentate nell'articolo: Previsioni immobiliari a Roma: crescono le intenzioni di acquisto, diminuiscono quelle di vendita

Secondo il rapporto ‘La casa ideale a Roma – indagine sull’idea di abitazione delle famiglie romane’, realizzata da Tecnoborsa e relativa al biennio 2023-2024, il 5,9% delle famiglie romane ha espresso il desiderio di acquistare un’abitazione.
Valore più alto di quello registrato nelle indagini precedenti.

Questa intenzione, che non sempre si trasforma in un dato di fatto, deriva molto probabilmente dal voler approfittare del calo dei prezzi in corso, confidando che ciò prosegua.

Continua la lettura

Mercato immobiliare di Roma: incremento degli acquisti per abitazione principale (+15,6%) e piccoli tagli (+8%), negli ultimi due anni

Grafico relativo all'utilizzo degli immobili acquistati, per l'articolo sul mercato immobiliare di Roma, che ha evidenziato l'incremento degli acquisti per abitazione principale (+15,6%) e dei piccoli tagli (+8%), negli ultimi due anni

A Roma, nel biennio 2021-2022, il 7,1% degli intervistati ha acquistato un’abitazione.
Rispetto al biennio precedente, nella Capitale si è registrato un lieve incremento dello 0,7%, tornando ai valori rilevati nell’Indagine 2019.

Questa, in sintesi, una delle molteplici evidenze del rapporto ‘La casa ideale a Roma – indagine sull’idea di abitazione delle famiglie romane’, realizzata da Tecnoborsa (società per lo sviluppo del mercato immobiliare), grazie al sostegno della Camera di Commercio di Roma e con la collaborazione di RuR (Rete urbana delle Rappresentanze).

Continua la lettura