Superbonus 110%: in una nuova circolare tutte le novità e le risposte ai quesiti di cittadini, professionisti e imprese

Agenzia Delle Entrate Bonus 110 percento

L’Agenzia delle Entrate risponde alle domande sull’applicazione del Superbonus provenienti da stampa specializzata, associazioni di categoria, ordini professionali e Centri di assistenza fiscale (CAF), dopo la Circolare n. 24/E e le molte risposte agli interpelli già pubblicate.

Con la circolare n. 30/E del 22 dicembre 2020, infatti, vengono forniti ulteriori chiarimenti sulla detrazione delle spese per interventi di efficienza energetica, antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici nonché delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici che rientrano nel Superbonus al 110%.

Il documento di prassi, inoltre, spiega le modifiche introdotte all’agevolazione dal decreto legge n. 104/2020 e fornisce l’elenco dei documenti e delle dichiarazioni sostitutive da acquisire al momento in cui viene rilasciato il visto di conformità sulle comunicazioni per la cessione del credito o per lo sconto in fattura.

Continua la lettura

SUPERBONUS 110%: operativi i decreti ministeriali

MISE-Superbonus-110-percento

Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale avvenuta ieri sera, sono diventati pienamente operativi i decreti emanati dal Ministro Patuanelli riguardanti il Superbonus e il Sismabonus al 110%, introdotti dal decreto Rilancio.

Si tratta di misure che hanno l’obiettivo di favorire gli interventi di efficientamento energetico e antisismici, nonchè l’installazzazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

In particolare, i due provvedimenti ministeriali definiscono sia i requisiti tecnici per accedere alle agevolazioni fiscali sia la modulistica e le modalità di trasmissione dell’asseverazione.

Continua la lettura

Ecobonus 110%: nasce il primo mercato digitale per lo scambio di crediti fiscali

Mercato digitale bonus 110 CRIF
Un mercato digitale dove saranno negoziati i crediti fiscali, a partire da quelli rinvenienti dal cosiddetto “Super Ecobonus”.

A realizzarlo, per la prima volta, CRIF – l’azienda leader nei sistemi di informazioni creditizie (SIC) e di business information, servizi di outsourcing e processing e soluzioni per il credito, inclusa nella prestigiosa IDC FinTech Rankings Top 100 – insieme a Workinvoice – la fintech italiana pioniera nello scambio di crediti commerciali – con il supporto di PwC, in veste di advisor strategico e tecnico.

La nascita del marketplace si inserisce nel quadro delle agevolazioni previste dal Decreto Rilancio, in particolare nell’ottica del nuovo Econobus 110%.

Continua la lettura

Superbonus 110%: le proposte di Banca INTESA e UNICREDIT

Banche - offerte per bonus fiscale 110 percento
Le Banche Intesa Sanpaolo ed Unicredit, hanno rese note alcune proposte per la gestione del Superbonus 110%.

La nuova maxi-detrazione, che comprende Ecobonus e Sismabonus, potrà essere ceduta agli Istituti di credito (che la recupereranno sotto forma di credito d’imposta) direttamente dai contribuenti che usufruiscono del bonus, o dalle imprese che eseguono i lavori e che avranno ricevuto il credito dal cliente a fronte di uno sconto in fattura.

Continua la lettura

Superbonus 110%: le istruzioni per lo sconto in fattura e la cessione del credito

Agenzia Delle Entrate Bonus 110 percento
Sono stati pubblicati dall’Agenzia delle Entrate la Circolare interpretativa del superbonus 110% ed il Provvedimento con le istruzioni per scegliere la cessione del credito.

I due atti – la Circolare 24/E dell’8 agosto 2020 e il Provvedimento dell’8 agosto 2020 – completano il pacchetto dei provvedimenti attuativi, dopo la pubblicazione del DM Asseverazioni e del DM Requisiti tecnici e massimali di costo.

Superbonus 110%, la circolare dell’Agenzia delle Entrate:
La circolare spiega che possono accedere al superbonus 110% anche i familiari e i conviventi del possessore o detentore dell’immobile che sostengono la spesa per i lavori effettuati sugli immobili a loro disposizione.
L’incentivo vale anche per gli interventi su un immobile diverso da quello destinato ad abitazione principale, nel quale può svolgersi la convivenza, mentre non spetta al familiare su immobili locati o concessi in comodato.
Ha diritto alla detrazione anche il promissario acquirente dell’immobile oggetto di intervento immesso nel possesso, a condizione che sia stato stipulato un contratto preliminare di vendita dell’immobile regolarmente registrato.

Continua la lettura

Ecobonus e Sisma Bonus: interventi ammessi per la riqualificazione energetica, con agevolazioni fino al 110%


Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio) è stato possibile leggere attentamente l’articolo 119 rubricato “Incentivi per efficientamento energetico, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici”.
Si è posto fine, in questo modo, ad indiscrezioni ed interpretazioni più o meno corrette a causa di testi che, non essendo ufficiali portavano a dubbi su alcuni aspetti delle agevolazioni cosiddette Superbonus, Ecobonus e Sismabonus.

Potenziamento al 110% della detrazione fiscale:
Potenziata al 110%, con riferimento alle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, l’aliquota della detrazione spettante per specifici interventi di riqualificazione energetica, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti fotovoltaici e installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.
Il beneficio andrà ripartito in 5 rate annuali di pari importo (un provvedimento delle Entrare indicherà le modalità attuative), oppure per lo sconto in fattura, di ammontare pari alla detrazione, praticato dal fornitore, il quale potrà recuperare la somma sotto forma di credito d’imposta, con facoltà di successiva cessione.

Continua la lettura