Superbonus: imposta sulla plusvalenza realizzata nella vendita dell’immobile

Immagine relativa alla Circolare 13/E sulle imposte, relative alla plusvalenza derivante da lavori di superbonus, in caso di vendita dell’immobile

Come noto, la legge 30 dicembre 2023 n. 213 è intervenuta sulla disciplina fiscale delle plusvalenze, generate nel caso di cessione a titolo oneroso di beni immobili oggetto di interventi agevolati riferibili al Superbonus.

A questo proposito l’Agenzia Delle Entrate, con la recente circolare n. 13/E, ha emanato alcune istruzioni sulle novità introdotte dalla Legge di Bilancio per il 2024.

Continua la lettura

Imposta di registro: rimborso versamento eccedente

Immagine che mostra alcuni punti interrogativi, per il quesito relativo alla possibilità di rimborso versamento eccedente dell'Imposta di registro

Ho diritto a chiedere il rimborso dell’imposta di registro, versata nella misura del 3% sull’acconto pagato al momento del preliminare, per la quota eccedente quella compensata al momento del definitivo?

La risposta è affermativa.
L’imposta di registro proporzionale, pagata per la registrazione del contratto preliminare di compravendita (pari allo 0,50% delle somme previste a titolo di caparra confirmatoria e al 3% delle somme previste a titolo di acconto sul prezzo di vendita), viene infatti detratta da quella dovuta per la registrazione del contratto definitivo.

Continua la lettura

OMI: compravenduti più di 10.000 negozi (+6,5%), circa 3.800 capannoni (+15,7%) e quasi 3.300 uffici (+11,0%), nel primo trimestre 2024

Grafico OMI dell'andamento del mercato immobiliare degli Uffici e dei negozi, nel primo trimestre 2024

Secondo le Statistiche trimestrali sul mercato immobiliare non residenziale, pubblicate dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate (OMI), nel primo trimestre 2024 le relative compravendite continuano a crescere, consolidando il risultato positivo osservato alla fine del 2023.
Con 54.368 scambi, in termini di Ntn, si registra infatti un incremento del +0,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

In sintesi, in questo primo trimestre del 2024 il mercato degli immobili non residenziali mostra segnali positivi, in particolare nei settori produttivo e terziario-commerciale, mentre si sono riscontrate difficoltà per il segmento dei depositi commerciali e i negozi nelle grandi città.

Continua la lettura

Fimaa – Confcommercio: indagine sull’andamento del mercato immobiliare residenziale, nel Q1 2024

Indagine Fimaa-Confcommercio sull’andamento del mercato immobiliare residenziale, nel Q1 2024

Le famiglie italiane riprendono a progettare l’acquisto di una nuova casa e cresce la fiducia in un’ulteriore discesa dei tassi di interesse dei mutui, secondo l’indagine Fimaa-Confcommercio sul mercato immobiliare residenziale.

Il report, realizzato dall’Ufficio studi FIMAA (Federazione italiana mediatori agenti d’affari) tra i propri associati, evidenzia come – nonostante un andamento negativo degli scambi di abitazioni negli ultimi tre trimestri del 2023 – comincino a evidenziarsi segni di progressivo miglioramento.

Continua la lettura

MUTUI: diminuzione del Taeg (4,09%), ad aprile 2024

Grafico di Banca D'Italia dell'andamento dei prestiti alle famiglie italiane, dal 2018 ad aprile 2024

Come comunicato dalla BANCA D’ITALIA, attraverso il report mensile “Banche e moneta: serie nazionali”, ad aprile 2024 i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie (Tasso Annuale Effettivo Globale, Taeg), si sono collocati al 4,09% (4,21% a marzo, 4,51% ad aprile 2023).

Continua la lettura

Locazione: diminuzione del numero di contratti stipulati nel primo trimestre 2024 (-1,8%), ma aumento dei canoni (+3,5%)

OMI: Tabella del numero di contratti di locazione stipulati nel primo trimestre 2024

Nel primo trimestre del 2024 sono state locate quasi 230.000 abitazioni (228.400), in calo tendenziale del -1,8% rispetto allo stesso trimestre del 2023.

Tuttavia, aumenta il canone annuo complessivo riferito alle locazioni residenziali (+3,5% tendenziale), attestandosi ad un totale di 1,5 miliardi di euro circa, secondo le Statistiche trimestrali sul mercato immobiliare delle abitazioni del primo trimestre 2024, pubblicate dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate (OMI)

Continua la lettura