ISTAT: aumento congiunturale (+1,0%) e tendenziale (+13,2%) della produzione nelle costruzioni, a novembre 2021

ISTAT Produzione nelle costruzioni novembre 2021

A novembre 2021, si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti dell’1,0% rispetto a ottobre.
Nella media del trimestre “settembre-novembre” 2021, la produzione nelle costruzioni registra una crescita del 3,4%, rispetto al trimestre precedente.

Su base tendenziale, sia l’indice grezzo sia l’indice corretto per gli effetti di calendario crescono del 13,2% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 21, come a novembre 2020).

Continua la lettura

ISTAT: aumento congiunturale (2,9%) e tendenziale (+17,7%) del numero di abitazioni e delle superfici, nel III trimestre 2021

ISTAT-Produzione-nelle-costruzioni-terzo-trimestre-2021

Nel terzo trimestre 2021, sulla base delle autorizzazioni riguardanti il comparto residenziale, si stima una crescita congiunturale del 2,9% per il numero di abitazioni e del 3,6% per la superficie utile abitabile.
Anche la superficie dei fabbricati non residenziali aumenta rispetto al trimestre precedente, in misura marcata (+15,5%).

Nel terzo trimestre 2021, il numero di abitazioni dei nuovi fabbricati residenziali, al netto della stagionalità, è pari a circa 15.300 unità (il valore più elevato, dal primo trimestre 2013).
La superficie utile abitabile è di circa 1,35 milioni di metri quadrati, mentre la superficie non residenziale autorizzata è poco al di sopra dei 2,77 milioni di metri quadrati.

Continua la lettura

ISTAT: compravendite immobiliari e atti di mutuo in crescita anche nel II trimestre 2021

ISTAT numero compravendite immobiliari dal primo trimestre 2009 al secondo trimestre 2021

Le convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari ammontano a 214.804 nel I trimestre 2021 (+6,1% rispetto al IV trimestre 2020 e +36,7% su base annua) e a 263.651 nel II trimestre (+5,1% rispetto al trimestre precedente e +76,0% su base annua).

Il forte aumento tendenziale va letto tendendo conto che, nei primi due trimestri del 2020, il numero delle compravendite aveva subito un calo consistente per le conseguenze socio-economiche della crisi pandemica.

Nel II trimestre il settore abitativo segna variazioni congiunturali positive in tutte le aree geografiche del Paese (Nord-ovest e Isole +5,6%, Centro +5,0%, Nord-est +4,5%, Sud +4,1%) cosi come il settore economico (Sud +9,0%, Centro +8,7%, Nord-est +8,5%, Nord-ovest +6,0%, Isole +2,2%).

Continua la lettura

ISTAT: aumento congiunturale (+1,2%) e tendenziale (+4,2%) dei prezzi delle abitazioni nel terzo trimestre 2021

ISTAT-Indice-prezzi-abitazioni-IPAB-terzo-trimestre-2021

Secondo le stime preliminari, nel terzo trimestre 2021, l’indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) acquistate dalle famiglie per fini abitativi o per investimento aumenta dell’1,2% rispetto al trimestre precedente e del 4,2% nei confronti dello stesso periodo del 2020 (era +0,4% nel secondo trimestre 2021).

L’aumento tendenziale dell’IPAB è da attribuirsi sia ai prezzi delle abitazioni nuove – che accelerano la crescita, passando dal +2,0% registrato nel secondo trimestre al +3,9% – sia ai prezzi delle abitazioni esistenti (che pesano per più dell’80% sull’indice aggregato) che aumentano del 4,2%, in forte accelerazione rispetto al trimestre precedente nel quale erano rimasti stabili.

Continua la lettura

ISTAT: aumento congiunturale (+0,5%) e tendenziale (+10,5%) della produzione nelle costruzioni, a settembre 2021

ISTAT-Produzione_nelle_costruzioni_set2021

A settembre 2021 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti dello 0,5% rispetto ad agosto.
Nella media del terzo trimestre del 2021, la produzione nelle costruzioni registra una crescita dello 0,3% rispetto al trimestre precedente.

Su base tendenziale, sia l’indice grezzo della produzione nelle costruzioni, sia l’indice corretto per gli effetti di calendario, aumentano del 10,5% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 22 come a settembre 2020).

Continua la lettura

ISTAT: indici relativi alle compravendite immobiliari e mutui, in aumento nel quarto trimestre del 2020

ISTAT INDICE GENERALE DELLE COMPRAVENDITE DI UNITÀ IMMOBILIARI I trimestre 2008 - IV trimestre 2020,

Nel IV trimestre 2020, sono 245.240 le convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari.

Le compravendite aumentano del 3,2% rispetto al trimestre precedente e del 4,9% su base annua ed in concomitanza delle misure adottate per il contenimento del Covid-19, nei primi sei mesi del 2020 si registra un forte calo delle compravendite.
Segue una ripresa nei mesi estivi, a seguito del graduale allentamento di tali misure, che nell’ultimo trimestre – seppure con intensità diverse – prosegue nell’andamento sia congiunturale che tendenziale.

Continua la lettura