Investimenti immobiliari: +98% in Italia, nel primo trimestre 2024

Grafico sulla parete di una stanza, dell'andamento degli investimenti immobiliari (+98% in Italia, nel primo trimestre 2024)

Secondo l’analisi del Team Research di Dils, il volume degli investimenti immobiliari in Italia nel primo trimestre del 2024 risulta pari a circa 1,9 miliardi di euro, una performance doppia (+98%) rispetto allo stesso periodo del 2023.
Si conferma pertanto il trend di progressiva stabilizzazione del mercato, avviato nella seconda metà dell’anno precedente.

Il maggiore contributo per il raggiungimento di questo risultato è arrivato dal closing di due importanti operazioni nei mercati di Milano e Roma, che ancora una volta costituiscono i principali catalizzatori di investimenti, attraendo complessivamente oltre due terzi dei capitali investiti in Italia nel trimestre.

Continua la lettura

Abitazioni di nuova costruzione: gli acquirenti cercano servizi, aree verdi ed efficienza energetica, in un contesto cittadino

Immagine della ricerca di un analista riguardo le caratteristiche cercate dagli acquirenti delle Abitazioni di nuova costruzione

Cosa cercano oggi gli acquirenti di abitazioni di nuova costruzione?
È quello che ha cercato di sondare il recente report di Savills Italy New Build Survey 2024, che ha analizzato i risultati dell’indagine condotta a Febbraio 2024 su uno specifico campione di persone interessate all’acquisto.

In pochi anni il mercato residenziale ha subito profondi cambiamenti, con stili di vita e abitudini che sono cambiate. Di conseguenza, è cambiato ciò che si cerca in una casa, specialmente se di nuova costruzione.

Continua la lettura

ROMA: la città con il maggior numero di ricerche di case in vendita o locazione, nel 2023

Immagine che rappresenta i trend di ricerca degli italiani, per case in vendita o locazione nel 2023

Con il 2023 ormai al termine, è tempo di indagare sui trend che hanno caratterizzato la ricerca di una casa nell’anno appena trascorso.
A questo scopo, il noto portale immobiliare.it, ha analizzato il comportamento degli utenti per restituire un quadro completo delle preferenze immobiliari degli italiani.

Al primo posto delle preferenze di chi ha cercato una casa da acquistare, Roma con il 9,4% delle ricerche totali.

Continua la lettura

Acquistare casa: il compromesso tra posizione e convenienza economica

Acquistare casa: il compromesso tra posizione e convenienza economica

Nella maggior parte delle grandi città italiane si sogna casa nel centro storico ma si compra altrove.
Le ricerche dei potenziali acquirenti, infatti, spesso si concentrano nei quartieri più centrali, ma poi l’affare immobiliare viene spesso concluso spostandosi verso la periferia.

Per questo Immobiliare.it Insights, business unit specializzata in analisi di mercato, ha voluto mettere a confronto i quartieri di alcune grandi città italiane dove si concentrano il maggior numero di ricerche del portale e quelli che invece attirano l’interesse reale, valutato come contatti generati in media da ogni singolo annuncio.

Continua la lettura

Ricerca Doxa-Groupama: gli italiani desiderano una casa sostenibile, con spazio esterno, tecnologica e sicura

sondaggio su desideri italiani per casa del futuro

La ricerca condotta da BVA-Doxa per la III edizione dell’Osservatorio “Change Lab, Italia 2030” di Groupama Assicurazioni, ha presentato un’interessante panoramica sul rapporto degli italiani con il proprio ambiente domestico.

Secondo i risultati pubblicati, durante il periodo del lockdown, la casa è stata vista un po come una prigione, ma oggi è percepita come un luogo polifunzionale dove condividere momenti felici con familiari e amici (per il 73%) e in cui trascorrere il proprio tempo libero (38%).

Continua la lettura

Casa di proprietà: uno sguardo sulle preferenze del mondo femminile, in occasione dell’8 marzo

Preferenze nell'acquisto delle case da parte delle donne

Le donne italiane stanno diventando sempre più protagoniste nel mercato immobiliare, anche dal punto di vista della proprietà.
Lo rivela uno studio del portale immobiliare Idealista, condotto su un campione di 3.938 utenti riguardo le loro intenzioni di acquisto.

In particolare, la componente femminile interessata alla casa di proprietà è cresciuta nella categoria single, passando dal 20% al 21,9%, l’unica tipologia di nucleo familiare che ha registrato un aumento significativo rispetto all’anno precedente.

Continua la lettura