BCE: lieve diminuzione dell’indice (3,80%) relativo ai tassi d’interesse per l’acquisto di abitazioni in area euro, a marzo 2024

Grafico relativo all'andamento del
costo del debito delle famiglie per l'acquisto di abitazioni nell'area, dell'euro da gennaio 2003 a marzo 2024

Come rilevato dalla Banca Centrale Europea, l’indicatore composito del costo del debito – che combina i tassi di interesse su tutti i prestiti alle famiglie per l’acquisto di abitazioni in area euro – a marzo 2024 è risultato essere del 3,80%, diminuito di 5 punti base rispetto al mese precedente a causa dell’effetto dei tassi di interesse.
L’indice rilevato era stato, infatti, del 3,85% a febbraio 2024 e del 3,88% a gennaio.

Nello specifico, il tasso di interesse sui mutui per l’acquisto di abitazioni a tasso variabile è risultato essere:

Continua la lettura

BANCA D’ITALIA: moderata crescita dei prezzi delle abitazioni e del numero di compravendite, soprattutto nel secondo semestre del 2023

Immagine relativa al rilevamento della BANCA D’ITALIA, sulla moderata crescita dei prezzi delle abitazioni e del numero di compravendite, soprattutto nel secondo semestre del 2023

Nel “Rapporto sulla stabilità finanziaria” di aprile 2024, la Banca D’Italia rimarca come nel 2023 i prezzi delle abitazioni siano continuati a salire moderatamente in termini nominali e tornati a crescere, anche in termini reali, grazie alla diminuzione dell’inflazione.

Nel complesso, gli sviluppi del mercato immobiliare comportano un basso rischio per la stabilità finanziaria in Italia e, anche nel comparto degli immobili commerciali, le compravendite sono aumentate e si è attenuato il calo dei prezzi.

Continua la lettura

BCE: l’aumento dei costi abitativi e dei mutui frenano il mercato e gli investimenti nell’area euro

Immagine rappresentativa dell'analisi da parte della BCE dell’aumento dei costi abitativi e dei mutui, che frenano il mercato e gli investimenti nell’area euro

Nella riunione dell’11 aprile 2024 il Consiglio direttivo ha deciso di mantenere invariati i tre tassi di interesse di riferimento della BCE.
Il precedente aumento dei tassi di interesse e dell’inflazione sta però mettendo a dura prova le famiglie nell’area dell’euro, aumentando i costi abitativi soprattutto per mutuatari e affittuari.

Negli ultimi trimestri, infatti, le famiglie nell’area dell’euro hanno affrontato un significativo aumento dei costi abitativi, compresi quelli legati ai mutui, secondo il recente Bollettino economico della Banca Centrale Europea.

Continua la lettura

Mercato immobiliare della logistica in Italia: trend 2024, investimenti e scenari futuri

Immagine relativa al rilevamento del Mercato immobiliare della logistica in Italia: trend 2024, investimenti e scenari futuri

Il mercato immobiliare della logistica in Italia rimane solido, nonostante le sfide del 2023.
Con oltre 1,7 miliardi di euro di investimenti nel 2023 (pari al 26% del totale), infatti, il settore si conferma attrattivo per gli investitori, superando l’Europa e attestandosi come seconda miglior asset class immobiliare.

Questi sono alcuni dei dati emersi nel corso del convegno “L’Energia della logistica – Il futuro dell’asset class tra industria, tecnologia e rinnovabili” durante il quale è stato presentato il “Rapporto 2024 sul mercato immobiliare della logistica in Europa e in Italia“, a cura di Scenari Immobiliari e in collaborazione con SFRE, società di Project & Construction Management, specializzata in immobili logistici e light-industrial.

Continua la lettura

EUROSTAT: prezzi delle case in calo, canoni di locazione in aumento in UE, tra il 3° e il 4° trimestre 2023. Ma qual è l’andamento dal 2010?

Grafico Eurostat relativo all'andamento dei prezzi di vendita e ai canoni di locazione delle case in UE, dal 2010 al Q4 del 2023

Nel quarto trimestre del 2023 i prezzi delle abitazioni sono diminuiti del -0,3%, mentre i canoni di locazione sono aumentati del +0,6% nell’Unione Europea rispetto al terzo trimestre del 2023.
Rispetto al quarto trimestre del 2022, invece, i prezzi sono aumentati del +0,2% ed i canoni del +3,0%.

Queste informazioni provengono dai dati relativi ai prezzi delle abitazioni ed all’andamento dei canoni di locazione, pubblicati da Eurostat.
Ma qual è stata l’evoluzione dei prezzi di vendita e dei canoni di locazione, dal 2010?

Continua la lettura